Breaking News
Home / 2019 (page 14)

Yearly Archives: 2019

Alenia lockheed F 104S ASA/M

Alenia Lockheed F 104S ASA/M MM 6737: il velivolo che si trova esposto presso l’I.S.I.S.S. “Guglielmo Marconi” di Vairano Patenora in provincia di Caserta è la MM 6737, ha il numero di costruzione 783-1037 ed è uscito dalla linea di produzione il 28 aprile del 1970. E’ stato accettato dall’ Aeronautica Militare il 28 agosto dello stesso anno entrando a far parte del 9° Gruppo del 4° Stormo

Read More »

Alenia Lockheed F 104S ASA/M

Alenia Lockheed F 104S ASA/M MM 6717: l'esemplare che si trova presso la Scuola Specialisti dell’ Aeronautica Militare a Caserta è la MM 6717. Ha sostituito l'F 104G con MM 6507

Read More »

Aeritalia Lockheed F 104S ASA

Il velivolo esposto nel Parco Giochi “G.Rodari” a Capodrise in provincia di Caserta è molto interessante in quanto si tratta della MM6701 c/n 783-1001, primo F 104S costruito in Italia dall’ Aeritalia. Il velivolo è stato accettato dall’ Aeronautica Militare il 25 ottobre del 1968 ed ha volato la prima volta il 30 dello stesso mese

Read More »

Agusta Bell AB 47J

L'Agusta Bell AB 47J della scheda si trova a Casaluce in provincia di Caserta all'interno di un demolitore della zona. La struttura era al momento della visita in stato di abbandono e purtoppo non è sytato possibile ottenere informazioni più precise sull'elicottero.

Read More »

Agusta Bell AB 47J

L'Agusta Bell AB 47J della foto si trova sul tetto di un ristorante a Terzigno in provincia di Napoli. Le condizioni sono pessime e non è stato possibile risalire all'identità del mezzo.

Read More »

North American T6-H4M

North American T6-H4M MM 53818: ultimo reparto ad usarlo è stato il 303° gruppo della Regione Roma che lo prese in carico il 19.06.1978 da Lecce. Il velivolo arrivò privo di codici e non portò mai quelli di Guidonia in quanto solo due mesi dopo fu radiato per L.I.C. e accantonato per l’alienazione. Nel 1982 fu riverniciato in giallo con i codici 303-31 e trasferito a Viterbo per esposizione statica sulla base.

Read More »

FIAT G 91T/1

FIAT G 91T/1 MM 6368: prelevato tra i molti G 91T radiati a Foggia Amendola, dopo la riduzione per il trattato CFE viene ceduto all’Aero Club di Viterbo che lo ricostruisce e lo espone per molti anni all’ingresso mantenendo ancora i numeri della riduzione. Nel 2014 viene restituito all’AMI e trasferito nella vicina Scuola Marescialli dove viene sottoposto a restauro coloristico ed esposto all’interno della base.

Read More »

Lockheed T 33A

Il Lockheed T 33A MM 55-3033 oggi esposto presso la Scuola Marescialli dell'Aeronautica Militare è stato recuperato sulla base di Grazzanise dove era stato accantonato dopo la radiazione. Il velivolo nel 1992 presentava una falsa livrea in grigio-verde probabile traccia di un uso cinematografico (probabilmente lo stesso utilizzo fatto per il T 33 ora a Latina). Con questa colorazione lo troviamo esposto a Viterbo nel novembre 1996. Successivamente fu riverniciato nella sua livrea originale in alluminio con codici corretti del 4° Stormo ma in contrasto evidente con l'aggiunta sulla deriva del cavallino del 9° Stormo, forse perché proveniente da Grazzanise ma non corrispondente alla realtà.

Read More »

Douglas C 47

Douglas C 47 MM 61893: il primo restauro di “Laser 46” (ultimo Dakota dell’AMI a volare andando sino in Inghilterra a Fairford) iniziò nel 1994. Il velivolo era stato accantonato dal 24 giugno 1986 ancora integro. In realtà il 14° Stormo aveva già da qualche anno un C 47 come gate guardian presso la famosa “Taverna” del reparto, ma le intemperie prima e un maldestro smontaggio poi (in seguito allo spostamento per far posto alle nuove costruzioni) lo danneggiarono gravemente al punto da sconsigliarne un restauro, vista anche la disponibilità di altri velivoli similari. Fu scelto quindi il 14-46

Read More »