Breaking News
Home / Memorie (page 8)

Memorie

Velivoli di cui si è persa traccia

Alenia lockheed F 104S ASA/M

Alenia Lockheed F 104S ASA/M MM 6737: il velivolo che si trova esposto presso l’I.S.I.S.S. “Guglielmo Marconi” di Vairano Patenora in provincia di Caserta è la MM 6737, ha il numero di costruzione 783-1037 ed è uscito dalla linea di produzione il 28 aprile del 1970. E’ stato accettato dall’ Aeronautica Militare il 28 agosto dello stesso anno entrando a far parte del 9° Gruppo del 4° Stormo

Read More »

North American T6-H4M

North American T6-H4M MM 53818: ultimo reparto ad usarlo è stato il 303° gruppo della Regione Roma che lo prese in carico il 19.06.1978 da Lecce. Il velivolo arrivò privo di codici e non portò mai quelli di Guidonia in quanto solo due mesi dopo fu radiato per L.I.C. e accantonato per l’alienazione. Nel 1982 fu riverniciato in giallo con i codici 303-31 e trasferito a Viterbo per esposizione statica sulla base.

Read More »

Douglas C 118A

Douglas C 118A MM 61923: dopo l'ultimo volo Ciampino-Guidonia il vecchio ARGO 8 rimase per molti anni conservato in buone condizioni. Una scala permetteva al pubblico di visitare il vecchio liner nelle varie occasioni. Poi al glorioso C 118A toccò lo stesso destino di Mare 7, l’Albatross parcheggiato accanto. Ritenuto surplus fu trainato nella zona rottami per l’alienazione.

Read More »

North American T6 H4M

North American T6 H4M MM 53825: in servizio con il 303° Gruppo dal 1974 a Guidonia, viene radiato il 18.02.1979 per raggiungimento del LIC. E’ in assoluto l'ultimo Texan italiano a volare.

Read More »

FIAT G 212CA

FIAT G 212CA MM 61804: probabilmente uno dei primi gate italiani, rimase in mostra a Guidonia sino al recupero e al successivo trasferimento al museo di Vigna di Valle, allora ancora Centro raccolta Velivoli Storici. E' oggi esposto a Vigna di Valle.

Read More »

Grumman HU-16A Albatross

Grumman HU-16A Albatross MM 50-182: radiato presumibilmente nel 1978, compie l’ultimo atterraggio a Guidonia dove rimane conservato per molti anni. Ritenuto surplus viene trasferito nella zona rottami del campo. Successivamente viene acquistato dal Parco Acquatico DITELLANDIA la cui proprietà sta allestendo una collezione di aerei ma nel 2002 attende ancora di essere rimontato. In seguito alla morte del titolare del parco, come molti altri velivoli, viene rottamato.

Read More »

FIAT G 91T/1

Primo prototipo del FIAT G 91T viene radiato molto presto, rimanendo in giallo primer (non riceverà mai operativamente una propria colorazione). Posizionato come gate all’ingresso del Reparto Sperimentale Volo, riceverà negli anni 90 una livrea mimetica con codici RS-01

Read More »

SIAI SF-260AM

SIAI SF-260AM: Nel 2005 venne esposto su un basamento il velivolo 70-02 con MM 54419, uno dei primi esemplari radiati dal servizio. Successivamente sullo stesso basamento fu collocata una scultura e infine un altro 260 e più precisamente il 70-04. Dopo Latina è stato portato al deposito di Gallarate e alla chiusura di quest'ultimo rilocato a Cameri.

Read More »

Bell OH-13H

Bell OH-13H: recuperato presso la sezione elicotteri della Scuola Sottufficiali di Caserta, dove era utilizzato come cellula addestrativa non volante, rimase diversi anni esposto lungo i viali dell’aeroporto di Latina, fino al 2016, quando danneggiato da un fortunale fu alienato.

Read More »

Piaggio P 148

Controversa la storia di questo Piaggino che negli anni 80 venne restaurato a Latina per essere posto come gate. Poi nel 1988, inspiegabilmente, fu venduto con un altro esemplare al demolitore Bentivoglio per essere acquistato l’anno dopo dal parco acquatico DITELLANDIA, a Castelvolturno dove viene esposto. Non se ne conosce il destino.

Read More »