Breaking News
Home / Memorie (page 9)

Memorie

Velivoli di cui si è persa traccia

Agusta Bell AB-47J-3B1

Si tratta dell’ Agusta Bell AB-47J-3B1 ex POLIZIA-3. Non si ha la certezza che il codice 28 sia stato realmente impiegato operativamente. Lo Jota è stato conservato per diversi anni a Pratica. Venne successivamente dato in uso per esposizione al museo privato l”AEROPLANO” di Piazzai ad Arona. In seguito con la scomparsa del titolare e la chiusura del museo, venne ceduto all’AGUSTA che lo espone oggi nella propria collezione di elicotteri dell'omonimo museo.

Read More »

Breda Nardi NH-500MC

Fu il gate della Guardia di Finanza che prese il posto a Pratica dell’AB-47G2. Anche questo elicottero venne poi rimosso e scambiato con il Nardi NH-500M GF-51 MM 80850 (che era di una versione mancante alla collezione del museo GdF) in precedenza gate presso la SCUOLA ISPETTORI E SOVRINTENDENTI a Coppito(AQ). Ancora oggi è a Coppito.

Read More »

Agusta Bell AB-47G2

Fu il gate guardian della Guardia di Finanza a Pratica di Mare. Restaurato come GF-1 in ricordo del primo elicottero del reparto, venne esposto per diversi anni all’ingresso del reparto. In realtà si tratta del velivolo GF-16 MM.80166 nc.248. Con questi codici originali, venne restaurato nel 2012, dopo il recupero per l’esposizione nel nuovo museo del reparto volo GdiF dove è attualmente esposto in splendide condizioni.

Read More »

Aermacchi MB 326

L'Aermacchi MB 326, 9-02, è la MM 54222 e proviene dalle fila della 609a Squadriglia Collegamenti di Grazzanise. E' stato conservato per un breve periodo all’ingresso della linea di volo del RSV fino al 2000 quando è stato trasferito a Centocelle dove è attualmente conservato.

Read More »

North American T6- H4M

Recuperato nel 1991 sull’aeroporto militare di Alghero Fertilia, viene traferito a Pratica di Mare per essere rimesso in condizioni di volo dal Reparto Sperimentale di Volo. Al Texan, dismesso dai registri dell’AMI, viene assegnata la nuova MM. X-604 e a dicembre del 2012 effettua le prime prove di messa in moto e rullaggio. Il velivolo è pronto al volo. Purtroppo l’autorizzazione a volare non arriverà mai e dal 1993 il velivolo rimane parcheggiato a Pratica inutilizzato. Inizia a girare in vari angoli del campo e compare nella statica di ogni manifestazione svolta a Pratica. Nel 2008 diviene uno dei gate del Circolo Ufficiali del 311° Gruppo S.V. Nel 2012 la continua esposizione alle intemperie rendono necessaria la riverniciatura del Velivolo. Nel 2014 si parla della cessione all’Aero Club di Milano che lo vorrebbe rimettere in volo ma anche questo progetto non si concretizza. Fortunatamente nel 2016 termina l’agonia del T6 che viene ottenuto dal Museo delle Guerre Mondiali di Rocchetta al Volturno a Isernia, dove si trova oggi.

Read More »

Douglas C 47

E' stato il primo gate del 14° stormo ed il primo Dakota a essere preservato. Fu posizionato negli anni 80 presso la famosa “Taverna del Cavaliere” dell’8° Gruppo. Negli anni successivi gli furono applicate le bande tipiche dei velivoli per radiomisure anche se non operò mai in tale ruolo essendo uno degli ultimi velivoli versati al gruppo da altri reparti, nello specifico dal SIOS (anche se non attrezzato per la mansione di tale Reparto). Purtroppo con il passare degli anni le condizioni del velivolo si deteriorarono al punto da sconsigliarne un restauro sia per la disponibilità di esemplari in condizioni migliori sia perché la costruzione dei nuovi hangar per le aerocisterne fece sparire la storica taverna del gruppo con il relativo giardino. Il vecchio Dakota finì così nel rottamaio della base dove fu poi demolito dalla FEROM di Roma.

Read More »

Lockheed T-33A

Prelevato negli anni 80 tra i fuori uso del 14° Stormo accantonati a Pratica, venne conservato per lungo tempo presso il vecchio gruppo di aerosoccorso della base, poi con lo spostamento del reparto nella nuova sede, il T 33 sostituito da un MB 326 rimane abbandonato in quella che poi diverrà la nuova zona rottami. Ci sono voci contrastanti sul suo destino. Per alcuni sarebbe stato demolito, per altri sarebbe stato ceduto ad un istituto tecnico aeronautico imprecisato ma di questo a oggi non abbiamo conferma.

Read More »

FIAT Lockheed F 104G

Si tratta del primo F 104S in assoluto, ottenuto per conversione dall’ultimo F 104G. Alla sua radiazione venne posto come gate del Reparto Sperimentale. Inspiegabilmente poi il velivolo venne rimosso e ceduto alle squadre antincendio della base per esercitazioni e successivamente demolito.

Read More »

Aeritalia G 222VS

Il G 222VS nasce nel 1981 dalla conversione di una singola cellula di Alenia G 222 (c/n 4012 MM 62107) in una piattaforma specializzata Comint e Elint per le missioni Sigint da parte dell'azienda Elettronica. . Nella fusoliera erano installate fino a 8 workstation per altrettanti operatori di missione ( missioni che sono tuttora coperte dal segreto). Il velivolo volava solo con la coccarda nazionale.

Read More »

FIAT G 91T/1

Trasferito a Pratica di Mare nel 2000, venne esposto durante l'Open Day di quell’anno. Successivamente, assegnato ad un imprecisato comune, venne ridotto come da trattato CFE ma per imprecisato motivo, il velivolo non venne mai ritirato dal comune e recuperata la sola deriva, oggi esposta a Pratica, il G 91 venne venduto e demolito.

Read More »