Breaking News
Home / Militari / Aermacchi MB 326

Aermacchi MB 326

  • Aermacchi MB 326
  • MM 54153
  • Codice: 84
  • nc 6129
  • Data entrata in servizio: 08.02.1961
  • Data radiazione: 01.06.1983
  • Luogo foto: I.I.I.S. Leonardo Da Vinci – Pisa
  • Data foto: sconosciuta
  • Autore foto: Paolo Farina

Aermacchi MB 326 MM 54153: L’MB 326 “84”, quarto Macchino consegnato all’AMI l’8 febbraio 1961, volò con la SVBIA di Lecce e venne radiato l’1 giugno 1983. Prima di arrivare a Pisa il Macchino era gate presso il SARAM di Macerata. Con la chiusura della caserma il velivolo venne ceduto all’istituto toscano. Il velivolo nel 2000 fu sottoposto a restauro dagli allievi della scuola. Il lavoro non si rivelò semplice poichè oltre ad essere esposto all’aperto per anni, il velivolo era stato posizionato con le tre gambe del carrello completamente affogati nel cemento! Oggi il Macchino è di nuovo sulle sue gambe ma la lunga esposizione all’aperto, renderebbe necessario un accurato restauro coloristico.

Gate a Macerata – Foto Archivio IHAP

Il macchino appena arrivato a Pisa – Foto JP4

Durante il rimontaggio dei carrelli – Foto Maurizio Nerini

07.06.2000 fase del restauro – Foto IHAP

07.06.2000 fase del restauro – Foto IHAP

Check Also

FIAT G 91R1/B

FIAT G 91R1/B MM 6414: risulta essere un ulteriore ibrido come molti dei G 91 conservati, e per di più con chiare tracce di contraffazione dei numeri matricolari e di costruzione, come già riscontrato su altri velivoli. La cellula fa parte del lotto di quattro velivoli che il demolitore Banciotto di Pinerolo acquistò nel 2002 dal parco di Ditellandia