Breaking News
Home / Uncategorized / FIAT G 46-1B

FIAT G 46-1B

  • FIAT G 46-1B
  • Immatricolazione: I-AEHP
  • MM 52778
  • nc 11
  • Luogo foto: Istituto F.De Pinedo – Roma
  • Data foto: sconosciuta
  • Autore foto: sconosciuto
FIAT G 46-1B al De Pinedo di Roma

FIAT G 46-1B I-AEHP: dopo la radiazione dalle scuole di volo AMI, venne ceduto all’AeC di Modena e successivamente fu restituito all’Aeronautica Militare. Ceduto all’Istituto De Pinedo per scopi didattici, durante la permanenza presso l’istituto vide cambiare gli originali codici I-AEHP in I-DEPI per ricordare appunto De Pinedo. Nel corso degli anni l’incuria e le intemperie deteriorarono notevolmente il velivolo. Nel 1984 il GAVS prese accordi con l’istituto per il restauro dell’aereo ma il progetto non si concretizzò. Poi il vecchio Fiat venne restituito all’AMI e accantonato a Vigna di Valle. Surplus alle esigenze del museo, venne immagazzinato nel deposito di Torricola dove dovrebbe essere ancora oggi.

#G46

Check Also

Collezione Privata Pedroni

La piccola collezione nasce dalla grande passione per l’aviazione del proprietario Lauro Pedroni, oggi purtroppo scomparso. Nel 1999 acquista il primo velivolo, un G 91Y perfetto che arriva da Cervia. Ricordo con quanto entusiasmo, in una mia visita nel 1999, il signor Lauro aprì un pozzetto vicino al velivolo collegò un cavo al velivolo e aprì elettricamente il tettuccio per mostrarmi l’abitacolo quasi completo. Una bellissima persona che mi parlò di come volesse creare un piccolo museo. Al G 91 fece seguito il T6, facente parte di un lotto di velivoli acquistati a Guidonia con l’amico Bianchi titolare della collezione di San Possidonio, con cui oltre all’amicizia condivideva la stessa passione per l’aviazione.