Breaking News
Home / Memorie / FIAT G 46-4A

FIAT G 46-4A

  • FIAT G 46-4A
  • MM 53284
  • Codice: nessuno (ex I-AEHQ)
  • nc 190
  • Luogo foto: abitazione privata – San Biagio di Garlasco (PV)
  • Data foto: sconosciuta
  • Autore foto: Chicco Zanaboni
FIAT G 46-4A MM 53284 ex I-AEHQ una volta in un giardino a San. Biagio di Garlasco ed oggi a Volandia

FIAT G 46-4A MM 53284: radiato dall’Aero Club di Milano rimane per diversi anni accantonato a Bresso sino a quando l’artista e pilota acrobatico Boberto Crippa decide di acquistarlo per conservarlo nel giardino della propria villa. Ci rimarrà sino al 2013 in ricordo del pilota, scomparso nel marzo 1972 in un incidente aereo. Poi il velivolo viene ceduto al museo di Volandia che lo espone dopo un accurato restauro.

radiato a Bresso – Foto Nuccio Grassi

Foto Chicco Zanaboni

Foto Chicco Zanaboni

Check Also

Aeritalia G 91Y

Aeritalia G 91Y MM 6459: in servizio con l’AMI dal 5 settembre 1969, termina la sua carriera a Cervia come 8-15. Nel 2000 era gate guardian del comando dei Vigili del Fuoco della base sino al 2003, anno in cui ne viene decisa l’alienazione. Il velivolo viene ridotto e ceduto per demolizione alla ditta Bentivoglio di Roma. Ad aprile 2003 arriva nel deposito di via Bufalotta dove viene ricostruito. Nel 2004 viene venduto ad una collezione privata, il “Museo delle Comunicazioni” di Cormano (MI)