Breaking News
Home / Cellule per scopi didattici / Panavia Tornado IDS

Panavia Tornado IDS

  • Panavia Tornado IDS
  • MM X-586
  • Codice: nessuno
  • nc P.05
  • Luogo foto: SSAM Caserta
  • Data foto: 2018
  • Autore foto: IHAP

Il velivolo esposto presso la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare a Caserta è molto importante dal punto di vista storico. Si tratta del quinto prototipo del velivolo multinazionale e primo prototipo italiano indicato come P.05 o P05. Ha ricevuto in un primo momento l’immatricolazione X-586 e successivamente la MM586 ed è stato l’ultimo dei prototipi a portare lo schema rosso e bianco.
Ha volato la prima volta il 5 dicembre del 1975 con ai comandi il Capo Pilota Collaudatore Pietro Paolo Trevisan impegnato da subito su test riguardanti fenomeni di flutter e carichi trasportabili ma al sesto volo ha subito un incidente in atterraggio che ne ha richiesto il successivo fermo per ricostruire le parti gravemente danneggiate. Dopo due anni di sosta ha ripreso a volare portando avanti importanti test tra i quali alcuni sugli armamenti. Nel 1979 subì un altro incidente quando rimase colpito da un missile Sidewinder lanciato durante un test in Sardegna. Riparato ha continuato a volare fino alla radiazione.Fino a qualche anno fa era in colorazione desertica.

#TORNADO

Check Also

Fairchild C 119G

Fairchild C 119G MM 53-3228: la parte anteriore del C 119G "46-97", venne ceduta all’ Istituto "Leonardo Da Vinci" di Pisa che aveva l’intenzione di farne un simulatore di volo. Iniziò così la ricostruzione del cimelio, anche se in realtà la scuola aveva richiesto allo Stato Maggiore la cabina del "46-95" protagonista dell’ultimo sfortunato volo del 119 e quindi completa di tutto mentre la cabina del "97" era ampiamente saccheggiata. Alla cabina sin dal recupero venne montato il musetto del C 119G "46-37".