Breaking News
Home / Militari / Republic RF 84F-31-RE

Republic RF 84F-31-RE

  • Republic RF 84F-31-RE
  • MM 52-7399 (fusoliera)
  • Codice: 3-468 (fittizio)
  • nc sconosciuto (assemblato con varie parti)
  • Luogo foto: Ristorante Bel Camin – Bussolengo (VR)
  • Data foto: 23.10.2018
  • Autore foto: Ennio Varani
Republic RF 84F a Bussolengo (VR)

Republic RF 84F-31-RE MM 52-7399: ulteriore ibrido ricostruito a Castrette negli anni 80. La parte anteriore della fusoliera appartiene al velivolo 3-16 MM 52-7399, mentre la coda era di un velivolo con codice “3-46” di cui non conosciamo la MM. Sulla deriva la matricola 3468 sembra di fantasia o forse incompleta. Nei primi anni 80 l’RF venne venduto a quello che oggi è il ristorante “Bel Camin”. Da allora il velivolo è stato usato come insegna pubblicitaria. Rimasto abbandonato poi tra le sterpaglie per molto tempo, vittima degli agenti atmosferici e probabilmente di atti vandalici, nel 2014 è stato recuperato per essere sottoposto a ripristino, non possiamo parlare di un vero e proprio restauro. Dopo essere stato completamente sverniciato, sono stati ricostruiti tutti i trasparenti e applicati codici e coccarde di dimensioni e caratteri di fantasia. Oggi comunque fa bella mostra di sè all’ingresso del parco del locale. Nota curiosa è che la deriva originale matricola 7399, esiste ancora oggi tra i vari rottami di ciò che resta oggi della Petrimetal che ricostruì e rivendette il velivolo.

Le condizioni attuali – Foto autore sconosciuto

Anni ’80 mentre arrivano i Texan si ricostruisce il Thunderflash – Foto Gianni Petrin

Il primo posizionamento negli anni ’80 come insegna pubblicitaria – Foto Archivio IHAP

Il periodo di abbandono in precarie condizioni – Foto autore sconosciuto

02.10.2014 recuperato dall’abbandono e pronto per il restauro – Foto John Bennett

11.10.2016 completamente sverniciato – Foto Florian Morasch

La deriva originale del velivolo ancora oggi presente a Ponte della Priula – Foto autore sconosciuto

Check Also

FIAT G 91R-1A

Questo FIAT G 91R-1A risulta essere un ibrido, composto dalla fusoliera del 2-70 MM 6383, in servizio dal 22 aprile 1960 e radiato il 21 Giugno 1989, unita alla coda della MM 6306 nc 170. Il velivolo venne restaurato come 2-14 mantenendo la MM 6306 in coda con impresso però l’NC 49 della fusoliera.