Breaking News
Home / Militari / De Havilland DH 100 Vampire

De Havilland DH 100 Vampire

  • De Havilland DH 100 Vampire
  • MM 6156 (non certa)
  • Codice: ST-56 (non certi)
  • nc ignoto
  • Luogo foto: Aeroporto Militare “Luigi Rovelli” – Amendola (FG)
  • Data foto: 08.07.2019
  • Autore foto: Mario Serrano

De Havilland DH 100 Vampire MM 6156: la storia di questo velivolo è controversa ed ancora in fase di chiarimento. Sino ad oggi abbiamo sempre pensato, e da più parti questa tesi era confermata, si trattasse del relitto in ricostruzione a Guidonia negli anni 80 per il museo di Vigna di Valle. Ora anche grazie all’amico Gigi Iacomino emerge la vera  storia. Si tratta di un relitto che era immagazzinato ad Amendola dagli anni 70, probabilmente recuperato sull’aeroporto Gino Lisa di Foggia allora adibito a deposito di Vampire dismessi. Il relitto era accantonato all’aperto nei pressi del relitto del T 33 poi recuperato e in precedenza era custodito all’interno di un hangar. Da quanto ci risulta in quegli anni erano ancora presenti ai margini della base e presso l’MSA diverse parti di Vampire come travi di coda e altro. Ciò permise di ricostruire la cellula intera di un velivolo a cui corrisponderebbero codici e matricola poi riprodotti.

17.09.1998 a restauro appena completato – Foto IHAP

Posizionato dopo il restauro – Foto Autore sconosciuto

#DH100

Check Also

FIAT G 91R-1A

Questo FIAT G 91R-1A risulta essere un ibrido, composto dalla fusoliera del 2-70 MM 6383, in servizio dal 22 aprile 1960 e radiato il 21 Giugno 1989, unita alla coda della MM 6306 nc 170. Il velivolo venne restaurato come 2-14 mantenendo la MM 6306 in coda con impresso però l’NC 49 della fusoliera.